Global Summit Logistics & Manufacturing 2022- Intervista a Lorenzo Di Salvatore, Responsabile Commerciale di Technolog

Buongiorno Lorenzo Di Salvatore, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLMSummit22. Cosa vi aspettate da questo evento?

Come sempre un evento di qualità, il mix tra l’eccellente organizzazione e la curiosità ed il coinvolgimento che da sempre contraddistinguono i visitatori che partecipano al summit creano quell’alchimia che fanno del Global Summit Logistic un evento di riferimento al quale partecipiamo regolarmente con sincero entusiasmo.

Chiudete gli occhi e immaginate che sia già il 2030: cosa vedete? Quali sono le innovazioni che vedete realizzate e funzionanti nel vostro ambito?

Immagino sistemi di micro distribuzione urbana totalmente indipendenti direttamente collegati a grandi poli logistici fuori dalle città se non addirittura in cielo, come vorrebbe il visionario progetto dei “magazzini volanti” annunciato da Amazon qualche anno fa. In questa frenetica corsa verso il futuro, la sfida alla quale un’azienda come la nostra è chiamata a rispondere consiste nel continuare a investire in ricerca e sviluppo, ma soprattutto mantenere un’apertura mentale e una lungimiranza tali da riuscire a continuare a offrire soluzioni software flessibili e scalabili che si adattino al meglio a installazioni sempre più tecnologicamente avanzate e polimorfe.

Cosa consigliereste ad un nuovo cliente che vi contattasse oggi per scoprire le migliori opportunità del settore e iniziare a lavorare con voi e per poter implementare queste possibilità nella propria attività?

Sicuramente gli consiglierei di prendere tutto il tempo necessario per valutare i suoi reali bisogni, una piena consapevolezza da parte della committenza è il primo importante passo per generare le condizioni utili a consentirci di dare il massimo con la nostra consulenza e rispondere con un’offerta a prova di futuro.

In cosa ritenete che la vostra azienda si distingua davvero dalle altre?    

Partendo dal presupposto che le aziende sono fatte da persone, la risposta viene da sé: non è la nostra azienda a distinguersi, è il team che la anima ogni giorno a fare la reale differenza.

Perché un visitatore del #GLMSummit22 dovrebbe assolutamente sedersi al vostro tavolo?

Perché l’esperienza maturata in più di 25 anni di costante collaborazione con alcuni tra i principali player nel mondo degli impianti automatici per l’intralogistica ci ha permesso di acquisire la professionalità e l’expertise di una multinazionale, mantenendo però la capacità di ascolto, d’intervento e una qualità del servizio caratteristici di una “piccola” eccellenza come la nostra.

Altre news